Rebellicious - vegano per l'economia

Segui dove vanno i SOLDI e scoprirai la verità

In passato solo le persone facoltose potevano permettersi la carne, un cibo per ricchi o per occasioni speciali. Ora, tutto è cambiato.

Oggi un dollaro compra tre volte la carne macinata rispetto alle verdure di una volta. È questo il costo reale? Perché se è così, è davvero troppo bello per essere vero!

In passato solo le persone facoltose potevano permettersi la carne, un cibo per ricchi o per occasioni speciali. Ora, tutto è cambiato.

Oggi un dollaro compra tre volte la carne macinata rispetto alle verdure di una volta. È questo il costo reale? Perché se è così, è davvero troppo bello per essere vero!

rebellicious - ci vuole coraggio ad essere gentili

Non è un segreto, ma è tutto nascosto

L'industria moderna degli allevamenti ha fatto un "grande lavoro" nel massimizzare i numeri di produzione con il minimo costo di funzionamento. L'alta densità, i metodi di iper-confinamento, una maggiore velocità di produzione e i processi automatizzati hanno ridotto notevolmente i costi di produzione e di lavoro. Il consolidamento e l'aumento dei volumi permettono ai produttori di godere di economie di scala.

Questo breve video di MinuteEarth spiega i costi reali degli alimenti intensivi di animali.

La verità fa male!

I bassi prezzi della carne generano in realtà costi esterni molto importanti per la società.

Se includiamo tutti i costi esterni, ogni dollaro di vendite al dettaglio di cibi animali genera circa 1,70 dollari di costi esterni. Una bistecca da 10 dollari costa in realtà circa 27 dollari, un cartone di latte da 3 dollari costa circa 8 dollari. La carne e i derivati non costano dunque "così poco" ma hanno un impatto devastante anche sulla nostra economia.

Noi li paghiamo per diventare ricchi, loro ci fanno pagare per ammalarci

L'industria degli alimenti animali è l'unica che ottiene reali benefici, grazie a "favori" e sovvenzioni governative, mentre noi consumatori siamo quelli che devono pagarne il prezzo e le conseguenze.

Attraverso le tasse paghiamo il costo dell'assistenza sanitaria che per lo più è causata da malattie generate dal consumo di cibi animali. Paghiamo anche il costo ambientale per i danni causati dagli allevamenti intensivi, per non parlare della deforestazione, della gestione del letame e dei rifiuti, delle zone morte nell'oceano causate dalla pesca intensiva e molto altro.

La fame nel mondo è una delle conseguenze sociali dell'industria degli alimenti animali. Per ogni Kg di proteine animali si usano 6 Kg di proteine vegetali per nutrire gli animali. Usiamo più cereali per nutrire il bestiame che per nutrire le persone. Tutti alla fine pagano i costi e le conseguenze della produzione animale, anche coloro che sono vegani o non mangiano carne.

Rebellicious - vegano per la salute

Ribelle per la SALUTE

Mangiare consapevolmente può salvarci la vita. La nutrizione è la chiave della nostra salute e il potere è tutto nelle nostre mani, proprio alla fine della forchetta.

Ribelle per gli ANIMALI

Lo sapevi che in una settimana vengono macellati più animali d'allevamento che il numero totale di persone uccise in tutte le guerre della storia umana?

Rebellicious - vegano per l'ambiente

Ribelle per il PIANETA

L'agricoltura animale causa la deforestazione e distrugge la fauna selvatica. E' ora di agire e scegliere una dieta a base vegetale per combattere il cambiamento climatico.

Hai qualche domanda? Chiedimi qualsiasi cosa, sarò felice di aiutarti!

Contattami